Fraternità polacca

Nel convento di S. Antonio di Padova a Chianciano Terme ci sono tre Frati minori, che vivono secondo la Regola di San Francesco d’Assisi: apparteniamo quindi alla grande famiglia francescana e tutti e tre siamo di origine polacca.

La giornata della fraternità è scandita dalla preghiera, dalle molteplici attività del Santuario, dalla Diocesi e dalle parrocchie in cui aiutiamo i sacerdoti e dal servizio all’ospedale, dove uno di noi svolge il compito di cappellano. Molte persone vengono per potersi confessare, parlare con un frate e ricevere dei consigli spirituali, cosa che è  possibile suonando il campanello accanto alla porta della sacrestia. Ecco chi siamo:

Fr. Faustino G Sławiński ofm, guardiano del convento e custode del santuario.

Fr. Norberto M. Suhak ofm, vicario del convento e cappellano dell’Ospedale di Nottola.

Fr. Gaspare S. Grys ofm, responsabile diocesano per la pastorale dei migranti,

 

Approfondisci