VIA CRUCIS ogni Venerdì alle ore 17.30

VI INVITIAMO OGNI VENERDI’ DELLA QUARESIMA ALLE ORE 17.30

La Via Crucis (dal latino, Via della Croce, detta anche Via Dolorosa) è un rito cristiano della Chiesa Cattolica e della Chiesa Anglicana, con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota. Alcuni fanno risalire la storia di questa devozione alle visite di Maria, madre di Gesù, presso i luoghi della Passione a Gerusalemme, ma la maggior parte degli storici riconosce l’inizio di essa a Francesco d’Assisi o alla tradizione francescana. Originariamente la vera Via Crucis comportava la necessità di recarsi materialmente in visita presso i luoghi dove Gesù aveva sofferto ed era stato messo a morte. Dal momento che un tale pellegrinaggio era impossibile per molti, la rappresentazione delle stazioni nelle chiese rappresentò un modo di portare idealmente a Gerusalemme ciascun credente. Tale pratica popolare venne diffusa dai pellegrini di ritorno dalla Terrasanta e principalmente dai Minori Francescani che avevano la custodia dei Luoghi Santi di Palestina. Inizialmente la Via Crucis come serie di quattordici “quadri” si diffonde in Spagna nella prima metà del XVII sec. e venne istituita esclusivamente nelle chiese dei Minori Osservanti e Riformati. Nel 1731 Clemente XII estese la facoltà di istituire la Via Crucis anche nelle altre chiese. Uno dei maggiori ideatori e propagatori della Via Crucis fu San Leonardo da Porto Maurizio, frate minore francescano che ne creò personalmente alcune centinaia.